Evitare Dolcificanti artificiali? Questo studio vi sorprenderà …

 

Per quelli di voi che sono consapevoli dei pericoli per la salute posti dai dolcificanti artificiali e che li evitano doverosamente, i risultati dello studio descritto possono essere una sorpresa scioccante
I ricercatori hanno scoperto che il dolcificante artificiale sucralosio (Splenda) è un contaminante diffuso nelle acque di scarico, acque superficiali e acque sotterranee. In un recente test effettuato negli Stati Uniti, sono stati analizzati per il sucralosio. campioni di acqua da 19 impianti di trattamento dell’acqua potabile che servono più di 28 milioni di persone. Il dolcificante è risultato essere presente nell’:
acqua di partenza di 15 su 19 impianti di trattamento dell’acqua potabile testata
acqua trattata di 13 su 17 piante, e
• In 8 sistemi di distribuzione dell’acqua su 12
La quantità media di sucralosio nell’acqua sorgente e acqua trattata è risultata pari a 440 ng / L e 350 ng / L, rispettivamente.
Secondo lo studio:
“…., nel sottogruppo di [impianti di trattamento dell’acqua potabile] con sistema di distribuzione dell’acqua, il composto è stato trovato persistente indipendentemente dalla presenza di cloro residuo o clorammine I risultati di questo studio confermano che il sucralosio [è] un indicatore per la presenza di altri composti recalcitranti nell’acqua potabile trattata.
Composti recalcitranti sono composti organici o sintetici che resistono ai processi chimici utilizzati per depurare l’acqua potabile. Questo è problematico poiché il sucralosio può essere molto dannoso per la salute umana, e la contaminazione sembra essere molto diffusa nelle forniture di acqua degli Stati Uniti. In Europa e Italia non vengono fatti controlli di questo tipo (!)

 

 

Comuni effetti collaterali del sucralosio

 

Proprio come altri dolcificanti artificiali (come l’aspartame),il  sucralosio può devastare la vostra salute.  Il sito www.truthaboutsplenda.com elenca anche i reclami dei consumatori di Splenda.
Alcuni dei sintomi più comuni, di solito notati nell’arco di un periodo di 24 ore dopo il consumo del prodotto Splenda, comprendono:

 

·        
Problemi gastrointestinali: gonfiore, gas, dolore, convulsioni diarrea nausea, vomito, diarrea o sanguinosa

 

·          visione offuscata

 

·         aumento della glicemia

 

·         Mal di testa e Vertigini emicrania

 

·         reazioni allergiche che comprendono gonfiore al viso, palpebre, labbra, lingua, gola o aumento di pe,  arrossamento, prurito, gonfiore, vesciche, croste, eruzioni cutanee, orticaria

 

·         Problemi respiratori: respiro sibilante, costrizione, tosse, o mancanza di respiro, naso chiuso, naso che cola, starnuti

 

·         palpitazioni

 

·         Dolori articolari

 

·         ansia,  

 

·         Depressione

 

FONTI

 

 Environmental Science and Technology  31 Agosto, 2011

 

Green Med Info

 

Evitare Dolcificanti artificiali? Questo studio vi sorprenderà …ultima modifica: 2011-12-27T16:41:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Evitare Dolcificanti artificiali? Questo studio vi sorprenderà …

Lascia un commento